Seminario: La Biodanza alla Luce della Scienza dello Spirito .

Seminario: La Biodanza alla Luce della Scienza dello Spirito .

Questo progetto nasce dal desiderio di allargare lo sguardo sull’essere umano, per meglio comprendere cosa sia e come attuare la promozione della sua salute. Le molte correnti Psicologiche e Psicoterapeutiche, i Sistemi e le Tecniche Olistiche che utilizzano il corpo, hanno portato grandi benefici allo sviluppo dell’uomo. Una possibile evoluzione ulteriore risiede nelle Conoscenze provenienti dalle varie correnti della Scienza dello Spirito perché permettono di inquadrare l’essere umano nella sua natura più profonda per meglio aiutarlo nel cammino della sua futura evoluzione. Vedere l’uomo come inserito in un percorso evolutivo che attraversa le varie epoche storiche in varie e utili incarnazioni, portandosi l’effetto delle sue azioni nello svolgersi del suo destino, accompagnato da Esseri Spirituali Superiori nella scelta dell’attuale situazione di vita: è diverso che avere come orrizzonte temporale e di senso, solo l’attuale vita in cui siamo impegnati.

Nei modelli teorici e nelle prassi terapeutiche delle maggior parte delle terapie in auge, lo Spirito e la visione spirituale dell’uomo è quasi sempre assente o parziale. Si pulsa tra due visioni estreme ed opposte, una materialistica/meccanicistica e una trascendententale/vacua. Queste due tendenze possono trovare una loro comprensione e superamento aprendosi con spregiudicatezza e perseveranza alla comprensione di cosa sia davvero l’essere umano ed il senso della sua esistenza terrena.

Ma cos’è allora questa Scienza dello Spirito e quali sono le conoscenze che può offrire per ampliare e integrare l’esistente? E’ prima di tutto una via di uscita dall’ormai pervasiva idea che esiste solo ciò che i sensi possono vedere, toccare, verificare. L’idea che noi siamo solo il nostro corpo fisico e una mente.

Ognuno di noi ha sì un corpo fisico ma a ben vedere non siamo solo il nostro corpo fisico, ce ne accorgiamo quando qualcuno muore e la materia del suo corpo si dissolve nel mondo minerale perché viene a mancare un qualcosa che lo teneva in vita.

Cos’è che tiene in vita il corpo? Cosa ci permette di muoverci, di trarre percezioni ed elaborare sensazioni, di provare emozioni, di fare dei pensieri sui fenomeni naturali, su noi stessi, sul senso dell’esistenza?

Oltre al nostro Corpo Fisico siamo composti di altri Corpi più sottili, meno materiali e per questo invisibili ai nostri sensi fisici. Questi Corpi Sottili sono stati descritti e spiegati da molte tradizioni spirituali antiche e moderne che convergono nelle loro affermazioni grazie al fatto che nella storia sono esistiti esseri evoluti in tutte le culture, gli Iniziati, che sono stati in grado di vederli e descriverli con parole diverse ma nella sostanza convergenti. In epoche passate il processo di Iniziazione era il percorso attraverso il quale chi lo desiderava poteva acquisire tali capacità, aprendosi progressivamente alla visione dei Corpi Sottili e alla comprensione di cos’è l’uomo e del senso della sua esistenza.

In epoca moderna la Scienza dello Spirito, nelle sue varie declinazioni come la Teosofia, l’Antroposofia, Il Cristianesimo Esoterico, la Psicosintesi,…offrono percorsi di conoscenza, di Iniziazione più idonei all’uomo contemporaneo.

La Biodanza a sua volta offre un profondo e artistico processo di conoscenza e rinnovamento della propria esistenza attraverso la musica, il movimento e l’incontro umano che può, a mio avviso, essere arricchito, ampliato e rinnovato alla Luce di una visione spirituale dell’Uomo e della Vita, presente nella Scienza dello Spirito.

Questo seminario è aperto a tutti coloro che sono interessati al lavoro su se stessi attraverso il corpo, frequentatori o insegnanti di Biodanza e studiosi delle varie correnti della Scienza dello Spirito.

Si alterneranno momenti teorici ad altri esperienziali attraverso la metodologia della Biodanza e del Counseling.

  • In questo seminario affronteremo i seguenti temi:

      • La tripartizione dell’Uomo in Corpo, Anima e Spirito

      • Cosa sono e come funzionano i corpi sottili: Fisico, Eterico, Astrale, Io e Corpi Superiori

      • Il ciclo della reincarnazioni ed il Karma

      • Il senso evolutivo della vita dell’Uomo sulla Terra

      • Principi generali del lavoro su di sé attraverso il corpo e la Biodanza alla luce della Scienza dello Spirito.

  • Organizzazione:

Orari: Sabato 22 gennaio dalle 15 alle 19 . Domenica 23 gennaio dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18

I pasti si svolgono in autonomia con la possibilità di portarsi il cibo da casa. Nelle vicinanze sono presenti numerosi bar e ristoranti. E’ possibile dormire in sala la notte del sabato portandosi il necessario.

Il seminario è a numero chiuso, massimo 20 persone. E’ necessario prenotarsi entro il 15 di gennaio 2022.

  • Luogo: SuseganaPalestra il Caduceo in via dei colli 137

  • Investimento economico: 130 €

  • Il conduttore è Paolo Bressan, formatosi in Educazione Fisica, Biodanza Sistema Rolando Toro, Counseling Pluralistico Integrato, Accademia dei Talenti Spirituali di Coscienze in Rete. E’ un Libero Ricercatore con esperienza nella Relazione d’Aiuto e nella promozione della Salute con percorsi dedicati a bambini, ragazzi, adulti, disabili, insegnanti, educatori, operatori sanitari, uomini. E’ fondatore della Rete Casa del Cuore e dell’Associazione Culturale Sole: Il Villaggio delle Coscienze in Evoluzione

Info ed iscrizioni: paolo.brex1@gmail.com ; 333.603.93.22 anche whatsapp e telegram

Category .

Seminari di approfondimento

Share .